Google+ Followers

mercoledì 21 settembre 2016

Fuerteventura...!!!

Buon pomeriggio cari lettori!!! 
Sono tornata,purtroppo,dalla vacanza proprio qualche giorno fa'!!
Siamo stati davvero benissimo,il posto ci è piaciuto molto,il paesaggio dell'entroterra era molto brullo,con pietra e sabbia, infatti Fuerteventura è un isola di origine vulcanica.
Le spiagge sono bellissime, incontaminate, selvagge e senza l'impronta dell'uomo.
Partiamo dall'inizio: siamo partiti dall'aeroporto di Verona la mattina presto alle cinque e mezzo e siamo arrivate sull'isola alle nove e mezza della mattina,così da poterci godere tutto il giorno al mare.
Il viaggio di andata è stato molto tranquillo rispetto a quello di ritorno dove ci sono stati molte turbolenze e vuoti d'aria, è stato un viaggio piuttosto traumatico.
Questa era la vista dal nostro aereo con tutte queste nuvolette rosa,abbiamo assistito allo spettacolo dell'alba dall'aereo,davvero suggestivo.
Il volo è durato quasi quattro ore e siamo poi finalmente andati all'hotel che ci avrebbe ospitato per i prossimi giorni che si chiama Sbh hotel paraiso playa.
L'albergo era davvero enorme, dotato di circa seicento stanze, con piscine,lettini,ristorante,bar,campi da tennis,pallavolo e chi più ne ha ne metta.
Già il primo giorno ci siamo precipitati alla spiaggia sotto il nostro hotel,dopo aver sceso una bella scalinata lunga e faticosa ;-) e ci siamo trovati questo oceano spettacolare,con dei colori assolutamente meravigliosi.
Con queste bellissime palme che costeggiavano il percorso per scendere fino alla spiaggia.
Unica pecca che su questa isola c'è un vento costante, che non ti abbandona mai in pratica!! 
Abbiamo affittato una macchina e ovviamente abbiamo girato l'isola alla ricerca di altre spiagge particolari e altrettanto belle.
Adesso qualche informazione sull'isola che abbiamo visitato!
Dopo Tenerife, Fuerteventura è la più grande delle isole Canarie con un'estensione di 1.731 chilometri quadrati. 
E' anche l'isola più vicina all'Africa dato che dista appena cento km dalla costa del Marocco.
Si tratta di una delle isole più antiche dal punto di vista geologico che appunto è nata a seguito di eventi vulcanici.
L'isola è divisa in due coste per il vento: Barlovento che riceve il vento dal mare e Sotavento che riceve il vento dal terra.
Il paesaggio è brullo,con rocce,crateri,cespugli,colate di lava nera,scogliere...
Fu' un'isola dimenticata e nascosta fino alla sua conquista nel XV secolo in nome del re Enrico III di Castiglia.
Il turismo si è sviluppato solo successivamente, fino a poco tempo fa' una delle poche ricchezze dell'isola erano le capre,che girovagano per l'isola.
La concentrazione delle abitazioni si concentrano in poche aree, Morro Jable, Costa calma,Corralejo.
Questa è stata una delle spiagge che mi è piaciuta di più in assoluto! La spiaggia non era grandissima, ma era caratterizzata da questa sabbia nera che era veramente particolare e molto suggestiva.
C'era anche un camminamento che potevi percorrere e vedere le scogliere dall'alto e fare una bella passeggiata su queste scogliere.
Questa era la spiaggia di Sotavento,caratterizzata da sabbia bianca e acqua cristallina,dune e pianure color miele.
In questa zona il litorale si modifica in maniera costante e si creano dei muri di sabbia paralleli alla costa. Più all'interno si formano grande pozze d'acqua e anche delle saline.
Il litorale è lungo circa sette chilometri dove si ritrovano moltissimi sportivi,per praticare windsurf e vela. 
Un'altra spiaggia spettacolare è questa che si chiama Playa del Viejo Rey, si tratta di una spiaggia lunga quattro chilometri.
La spiaggia è composta da sabbia dorata e si appoggia sulla scogliera.
Le onde qui sono abbastanza alte e la corrente è forte infatti anche qui vengono a fare windsurf e sport acquatici. Eravamo in pochissimi su questa spiaggia circa dieci persone e era davvero grande, un paradiso perduto.
La vacanza è stata molto bella e i posti che ho visto sono stati tanti e tutti meravigliosi, il clima molto piacevole,caldo ma non asfissiante con questo vento perenne che ti solletica il viso.
Un posto sicuramente da visitare e che mi rimarrà nel cuore,perché sono convinta che ogni viaggio ti lascia qualcosa di indelebile e unico.
Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che anche le foto siano di vostro gradimento. Vi lascio anche il mio account instagram dove potete vedere altre foto: https://www.instagram.com/chira92/
Buon pomeriggio!!









3 commenti:

  1. Grazie cara Chiara, di queste belle immagini che ci fanno sognare.
    Ciao e buon serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:) che fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tomaso!! sono contenta che ti siano piaciute!!
      Buona serata anche a te!!! :)

      Elimina
  2. Bellissimo reportage di viaggio 😍 e le foto sono stupende!😍

    RispondiElimina