Google+ Followers

giovedì 29 settembre 2016

Cake time!!!

Buonasera lettori e lettrici!! 
Pochi giorni fa', esattamente il 27 di settembre è stato il mio compleanno.
Questo anno purtroppo mio fratello non è potuto tornare per festeggiarlo con noi, e quindi siamo stati io, il mio ragazzo e i miei genitori. 
Abbiamo fatto una bella cena a casa e io da appassionata di dolci quale sono non potevo non farmi una deliziosa torta di compleanno.
Sapete che sono una fan della cioccolata,e quindi la torta non poteva che essere al cioccolato.
Eccola qui!! Adesso vi indicherò il procedimento per farla.
Partiamo!!
ingredienti per la base al cacao: 
- 225 gr di farina 00 
-250 gr di zucchero
-250 ml di acqua bollente
-125 gr di burro ammorbidito
-50 gr di cacao amaro in polvere
-2 uova
-mezzo cucchiaio di bicarbonato
-mezzo cucchiaio di lievito in polvere
-vanillina

Ingredienti per la ganache:
- 300 gr di cioccolato fondente
-200 gr di panna da montare

 Procedimento: 
Miscelate 100 gr di zucchero con il cacao amaro, fate riscaldare l'acqua finché non è bollente e quindi versatela nella coppa con il cacao e lo zucchero, sbattendo con una frusta a mano.
Girate finché tutti i grumi non saranno sciolti e mettete da parte a raffreddare.
Montate con l'aiuto delle fruste elettriche il burro (150 gr) con il rimanente zucchero finché non otterrete un composto spumoso e chiaro.
Aggiungete un uovo e nel frattempo continuate a usare le fruste e amalgamatelo a velocità alta finché non è completamente assorbito.
Aggiungete due cucchiai di farina con il bicarbonato e il lievito e continuate ad amalgamare, aggiungete a questo punto il secondo uovo.
Quando si è completamente assorbito versate la restante farina e lasciate amalgamare.
Versate a questo punto il composto di cioccolato ormai freddo e girate con una spatola.
Versate nella tortiera imburrata e infarinata e cuocete in forno per un'ora a 180 gradi.
Intanto preparate la Ganache al cioccolato. Per prima cosa prendete un pentolino da mettere in frigo a raffreddare.
Spezzate il cioccolato grossolanamente e fatelo sciogliere a bagno maria.
Non fate bollire l'acqua, ma tenete la temperatura bassa, quando il cioccolato si sta per sciogliere tutto versate la panna e continuate a mescolare.
Girate finché non si è tutto amalgamato e sciolto prendete il pentolino freddo dal frigo e metteteci subito la crema che riporrete in frigo per due ore minimo.
Montatela dopo le due ore con la frusta per almeno cinque minuti.
A questo punto potete utilizzarla per decorare la torta.

Ed ecco la torta terminata!! 
Io ho aggiunto delle fragole per dare un tocco di freschezza e per dare un contrasto con il cioccolato.
Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e che magari proviate a rifarla!! 
Vi auguro buona serata!! 


lunedì 26 settembre 2016

Make up beauty!!

Buonasera cari lettori!!
Stasera voglio parlarvi di qualcosa che tutte le ragazze adorano e di cui non possono farne a meno: I TRUCCHI!!
Ebbene questi alleati fondamentali, che ci aiutano a sentirci più belle,curate e che si sono trasformati in un vero e proprio lavoro per alcune di noi, sono, ormai per me fondamentali.
Devo ammetterlo si, raramente esco struccata o senza comunque un filo di trucco,diciamo che quel poco che metto deve esserci.
Oggi vi vorrei consigliare alcuni prodotti di make-up che sono miei fedeli alleati da sempre,e che utilizzo da anni.
Sono prodotti che non necessariamente sono costosi o di marche super famose, ma che hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo e che funzionano sopratutto.
Cominciamo da quello che per me è la base e che è anche il mio prodotto preferito in assoluto: il mascara!!
Allora io sono anni che sono fedele al mascara della Kiko.
Io utilizzo veramente solo questo qui da tempo immemore, e una volta che l'ho provato non ne ho più fatto a meno.
Lo scovolo è flessibile, è molto fluido e e facile da stendere, la formula ULTRA TECH avvolge le ciglia dalla radice alle punte.
Inoltre la testina del mascara fatta a pettine permette di separare benissimo le ciglia e di avere un effetto allungato veramente bello.
Un'altra cosa che mi piace molto è che non si formano grumi,anche dopo ore e ore che l'ho messo.
Sul sito della Kiko si trova in offerta a soli 2,10 euro!! Vi lascio qui il link che può essere sempre utile ;-) 
Un altro prodotto di cui vi voglio parlare, e di cui sono rimasta piacevolmente colpita è la cipria di Essence Matt. 
A prima vista può sembrare strana dato che è bianca :-) ma è molto efficace come cipria.
E' adatto per ogni tipo di fondotinta,sia fluido che in polvere, e ha un unico colore,adatto per tutti i tipi di pelle,senza dover stare ad impazzire per scegliere quale colore sia più adatto alla propria pelle.
Dona un bellissimo effetto Matt, adatto sopratutto per chi come me,ha la pelle mista, cosi da evitare un effetto lucido.
Anche questo prodotto costa molto poco per la resa che ha, ovvero 3,49 euro. http://www.essence.eu/it-it/prodotti/viso/terre/e/product/all-about-matt-fixing-compact-powder/
Come vi dicevo si stende molto facilmente e non si ha la sensazione di averla sul viso,dato la sua texture leggera.
Un prodotto di cui non posso proprio fare a mano ormai sono i rossetti. 
Se seguite il mio blog da un paio di mesi sapete che ho una passione per i rossetti Mac, avevo scritto un articolo qualche mese fa' proprio qui.
Questi sono alcuni di quelli che ho, hanno dei colori bellissimi,molto accessi e la tenuta è fantastica!!
Io fino adesso ho provato i retro matte che durano ore,anche bevendo,mangiando, se non li tolgo anche la mattina dopo lo ritrovo al suo posto.
I matt hanno una tenuta più breve, qualche ora,e si tolgono più facilmente, ma i colori sono super intensi e hanno una tenuta molto buona.
Spero che questi piccoli consigli vi siano utili per provare qualche nuovo prodotto, e che vi piacciano come hanno conquistato me!! Posso tranquillamente dire che sono i miei "mai senza!"
 Vi lascio qui il mio account di instagram: https://www.instagram.com/chira92/
Vi auguro una buona serata,a presto!! 

venerdì 23 settembre 2016

Il Film del mese: BLUE JASMINE!!

Buonasera cari lettori!! 
Stasera per proseguire la rubrica del mese vorrei parlarvi di un film,che nella mia cineteca non può di certo mancare, e che rivedo sempre volentieri,nonostante non sia un film particolarmente allegro,anzi è un film drammatico di Woody Allen: Blue Jasmine!!
E' uscito relativamente di recente nel 2013, ed è stato scritto e redatto appunto da Woody Allen.
Devo dire che non amo tutti i suoi film,alcuni mi piacciono di più e alcuni di meno,ma questo mi ha davvero conquistata.
Il film parla di Jasmine che si trasferisce da New York,dove conduceva una vita molto agiata e nel lusso,a San Francisco nell'appartamento piccolo e modesto della sorella adottiva Ginger.Le due sorelle sono molto diverse tra loro, Jasmine rimprovera infatti al sorella di essersi sempre accontentata di una vita mediocre di uomini mediocri, mentre Ginger è sicuramente più semplice della sorella senza grandi aspirazioni nella vita.
Jasmine soffre di alcuni problemi psicologici a causa della separazione dal marito, un uomo d'affari ricchissimo che aveva fatto degli imbrogli finanziari truffando la gente e che era finito in carcere,dove si era tolto la vita impiccandosi.
Il crollo finanziario ha ovviamente colpito anche Jasmine che ha perso tutto quello che aveva e che si ritrova per la prima volta dopo tanto tempo senza soldi e senza tutti quegli agi a cui era abituata.
Jasmine decide di prendere in mano la sua vita e di diventare arredatrice d'interni, cominciando quindi a frequentare un corso d'informatica,dove conosce un'amica che la invita ad una festa molto chic a San Francisco. 
Sperando di conoscere persone più adatte a lei e del suo ceto sociale Jasmine decide di accettare.
Qui conosce un ricco diplomatico Dwight,vedovo da poco,che mostra subito interesse per Jasmine. 
La donna per evitare di raccontargli i problemi finanziari in cui si trova e l'incresciosa vicenda del marito, decide di mentire e racconta una versione diversa della sua  storia.
Dopo essersi frequentati Dwight chiede a Jasmine di sposarlo, e per la donna sembra che la sua vita possa tornare come prima.
Un giorno mentre i due sono in centro incontrano un ex cliente del marito di Jasmine che riversa tutta la sua rabbia e frustrazione sulla donna e svela quindi tutta la verità a Dwight che fino a quel momento era all'oscuro del suo passato.
Dwight arrabbiato con Jasmine per tutte le menzogne che gli aveva raccontato e per averlo imbrogliato decide di rompere subito il fidanzamento.
Jasmine torna a casa della sorella distrutta e ha una brutta discussione anche con lei, anche perché le due personalità che hanno molto diverse e non riescono a comprendersi. 
Jasmine quindi esce di casa della sorella mentendole dicendole che Dwight le ha chiesto di sposarla e che nel pomeriggio si trasferirà da lui, nonostante non sia vero.
L'ultima immagine ritrae la donna seduta in un parco su una panchina,che parla da sola,ormai distrutta dalle vicissitudini che le sono capitate nella vita.
Come vi ho detto il film non è allegro e non è una commedia,ma un film drammatico, che però mi è piaciuto moltissimo, sopratutto grazie all'interpretazione di Cate Blanchett che in questo film è semplicemente superba.
Un'interpretazione,talmente ben riuscita e che ti trasmette così tanto del personaggio,che le ha conferito il massimo premio per un'attrice/attore,la vincita del premio Oscar nel 2014.
Un film veramente imperdibile, almeno secondo me, ma che vi consiglio di vedere.
E' sicuramente particolare,come un po' tutti i film di Woody Allen, quindi può piacere o no.
Spero che vediate il film e che mi facciate sapere cosa ne pensate, o se lo conoscete già, se vi è piaciuto o no.
Vi auguro buona serata,a presto!!




mercoledì 21 settembre 2016

Fuerteventura...!!!

Buon pomeriggio cari lettori!!! 
Sono tornata,purtroppo,dalla vacanza proprio qualche giorno fa'!!
Siamo stati davvero benissimo,il posto ci è piaciuto molto,il paesaggio dell'entroterra era molto brullo,con pietra e sabbia, infatti Fuerteventura è un isola di origine vulcanica.
Le spiagge sono bellissime, incontaminate, selvagge e senza l'impronta dell'uomo.
Partiamo dall'inizio: siamo partiti dall'aeroporto di Verona la mattina presto alle cinque e mezzo e siamo arrivate sull'isola alle nove e mezza della mattina,così da poterci godere tutto il giorno al mare.
Il viaggio di andata è stato molto tranquillo rispetto a quello di ritorno dove ci sono stati molte turbolenze e vuoti d'aria, è stato un viaggio piuttosto traumatico.
Questa era la vista dal nostro aereo con tutte queste nuvolette rosa,abbiamo assistito allo spettacolo dell'alba dall'aereo,davvero suggestivo.
Il volo è durato quasi quattro ore e siamo poi finalmente andati all'hotel che ci avrebbe ospitato per i prossimi giorni che si chiama Sbh hotel paraiso playa.
L'albergo era davvero enorme, dotato di circa seicento stanze, con piscine,lettini,ristorante,bar,campi da tennis,pallavolo e chi più ne ha ne metta.
Già il primo giorno ci siamo precipitati alla spiaggia sotto il nostro hotel,dopo aver sceso una bella scalinata lunga e faticosa ;-) e ci siamo trovati questo oceano spettacolare,con dei colori assolutamente meravigliosi.
Con queste bellissime palme che costeggiavano il percorso per scendere fino alla spiaggia.
Unica pecca che su questa isola c'è un vento costante, che non ti abbandona mai in pratica!! 
Abbiamo affittato una macchina e ovviamente abbiamo girato l'isola alla ricerca di altre spiagge particolari e altrettanto belle.
Adesso qualche informazione sull'isola che abbiamo visitato!
Dopo Tenerife, Fuerteventura è la più grande delle isole Canarie con un'estensione di 1.731 chilometri quadrati. 
E' anche l'isola più vicina all'Africa dato che dista appena cento km dalla costa del Marocco.
Si tratta di una delle isole più antiche dal punto di vista geologico che appunto è nata a seguito di eventi vulcanici.
L'isola è divisa in due coste per il vento: Barlovento che riceve il vento dal mare e Sotavento che riceve il vento dal terra.
Il paesaggio è brullo,con rocce,crateri,cespugli,colate di lava nera,scogliere...
Fu' un'isola dimenticata e nascosta fino alla sua conquista nel XV secolo in nome del re Enrico III di Castiglia.
Il turismo si è sviluppato solo successivamente, fino a poco tempo fa' una delle poche ricchezze dell'isola erano le capre,che girovagano per l'isola.
La concentrazione delle abitazioni si concentrano in poche aree, Morro Jable, Costa calma,Corralejo.
Questa è stata una delle spiagge che mi è piaciuta di più in assoluto! La spiaggia non era grandissima, ma era caratterizzata da questa sabbia nera che era veramente particolare e molto suggestiva.
C'era anche un camminamento che potevi percorrere e vedere le scogliere dall'alto e fare una bella passeggiata su queste scogliere.
Questa era la spiaggia di Sotavento,caratterizzata da sabbia bianca e acqua cristallina,dune e pianure color miele.
In questa zona il litorale si modifica in maniera costante e si creano dei muri di sabbia paralleli alla costa. Più all'interno si formano grande pozze d'acqua e anche delle saline.
Il litorale è lungo circa sette chilometri dove si ritrovano moltissimi sportivi,per praticare windsurf e vela. 
Un'altra spiaggia spettacolare è questa che si chiama Playa del Viejo Rey, si tratta di una spiaggia lunga quattro chilometri.
La spiaggia è composta da sabbia dorata e si appoggia sulla scogliera.
Le onde qui sono abbastanza alte e la corrente è forte infatti anche qui vengono a fare windsurf e sport acquatici. Eravamo in pochissimi su questa spiaggia circa dieci persone e era davvero grande, un paradiso perduto.
La vacanza è stata molto bella e i posti che ho visto sono stati tanti e tutti meravigliosi, il clima molto piacevole,caldo ma non asfissiante con questo vento perenne che ti solletica il viso.
Un posto sicuramente da visitare e che mi rimarrà nel cuore,perché sono convinta che ogni viaggio ti lascia qualcosa di indelebile e unico.
Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che anche le foto siano di vostro gradimento. Vi lascio anche il mio account instagram dove potete vedere altre foto: https://www.instagram.com/chira92/
Buon pomeriggio!!









mercoledì 7 settembre 2016

Merci Handy!!!

Buonasera cari lettori!! 
Eccomi tornata con un nuovo articolo e con un nuovo prodotto da recensire!!! 
Ho avuto il piacere di collaborare con una ditta francese: Merci Handy!! Mi sono stati inviati due prodotti,che già solo per il packaging sono troppo carini e super femminili.
Secondo me questo è un aspetto da non sottovalutare,perché si sa che se una cosa attira l'occhio siamo più invogliati a comprarla.
E il loro packaging è davvero delizioso!!! 
Ecco qui i prodotti in questione :
- Hands cleasing gel
- Face mists
Allora comincio parlandovi del primo prodotto che è per l'appunto un gel per mani disinfettante! 
Al giorno d'oggi, dato che siamo sempre in giro e rientriamo a casa solo a giornata finita,mangiando spesso fuori,la pulizia delle mani è essenziale!! 
In particolare questo gel serve appunto a pulire le mani e a disinfettarle prima di andare a pranzo oppure semplicemente per chi sente l'esigenza di pulirsi le mani non avendo la possibilità di usare un lavandino con sapone.
A me è stato mandato questo gel al gusto ciliegia,che lascia sulla mani un profumo molto dolce,ma non troppo insistente,di ciliegia.
Un vantaggio sicuramente, dato che personalmente non amo l'odore di alcool che questi disinfettanti lasciano.

Eccolo qui visto da vicino.
Come potete vedere è davvero piccino,ed è perfetto per poterlo portare ovunque,senza che occupi troppo spazio nella borsa.
Per rendere la pelle ancora più liscia sono state inserite delle perle emollienti e altri delicati ingredienti.
Ci sono tanti altri gusti per questo gel disinfettante:
- Vaniglia
- Cocco
-Flower Power
-Lollipop
E tanti altri ancora!! Vi lascio il loro sito internet dove potete trovarle : https://en.mercihandy.com/collections/gels-mains-nettoyant
Ora voglio parlarvi del secondo prodotto che mi è stato mandato. 
E' uno spray per il viso al profumo di fiori, sapete che in estate con il caldo che c'è si tende,purtroppo a sudare di più.
Questo spray ha la funzione di rinfrescare il viso durante la giornata e poi è super profumato anche, quindi cosa si può volere di più?!
Basta chiudere gli occhi e spruzzare questo delicato spray sul viso,godersi il profumo di fiori,e la freschezza dello spray.
Anche per questo oggetto le dimensioni sono ridotte e quindi perfette per poterlo portare ovunque.
Infatti non vedo l'ora di portarlo con me in vacanza e di provarlo in riva al mare.
Anche per questo prodotti ci sono vari profumazioni: 
-Hello Sunshine
-Chill Out 
-Flower power ( che è questo qui) 
Potete visitare il loro sito: https://en.mercihandy.com/
dove potete trovare tanti altri prodotti.
Inoltre anche il sito web ha un design veramente troppo carino, dove avrete voglia di comprare di tutto ;-) Inoltre la spedizione è davvero veloce, altro grande vantaggio!! 
Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che passiate un bel pomeriggio!! 
A presto :-) 


lunedì 5 settembre 2016

New topic...!!

Buonasera cari lettori!! 
Allora volevo parlarvi  un'idea che mi è venuta per il mio blog, ovvero vorrei scrivere degli articoli mensili su determinati topic: 

-libri del mese,data la mia passione per la lettura mi piacerebbe consigliarvi un libro al mese da leggere.
-film del mese, chi non adora vedere un bel film sotto le coperte e con una cioccolata calda in mano?! :-) 
-ricetta del mese, adoro cucinare, sopratutto dolci ma non solo, e quindi vorrei scrivere anche delle ricette super deliziose.
Oggi per cominciare vorrei partire dal libro del mese!! 
Ormai le vacanze sono finite,ma qualcuna come me deve ancora partire per le vacanze!! 
Ecco uno degli oggetti che porto sempre con me in vacanza è un bel libro da leggere sotto l'ombrellone.
Ho finito da poco di leggere un libro che mi è piaciuto molto,anche se non era proprio il mio genere, infatti ero partita prevenuta, ma alla fine sono rimasta piacevolmente colpita e sopratutto appassionata da questo libro.
Il libro in questione è: "IL GIOCO DI RIPPER" di Isabel Allende.
Passo ad illustrarvi la trama: 
"Le donne della famiglia Jackson, Indiana e Amanda, madre e figlia, sono molto legate pur essendo diverse come il giorno e la notte. Indiana, che esercita come medico olistico. Sposata e poi separatasi molto giovane dal padre di Amanda, è riluttante a lasciarsi coinvolgere sentimentalmente, che sia con Alan, ricco erede di una delle famiglie dell'élite di San Francisco, o con Ryan, enigmatico e affascinante ex navy seal dell'esercito americano, ferito durante una delle sue ultime missioni. Mentre la madre vede soprattutto il buono nelle persone, Amanda, come suo padre, capo ispettore della sezione omicidi della polizia di San Francisco, è affascinata dal lato oscuro della natura umana. Brillante e introversa, appassionata lettrice, dotata di un eccezionale talento per le indagini criminali, si diletta a giocare a Ripper, un gioco online ispirato a  Jack lo squartatore, in cui bisogna risolvere casi misteriosi. Quando la città è attraversata da una serie di strani omicidi, Amanda si butta a capofitto nelle indagini, scoprendo, prima che lo faccia la polizia, che i delitti potrebbero essere connessi fra loro. Ma il caso diventa fin troppo personale quando sparisce Indiana. La scomparsa della madre è collegata al serial killer? Ora, con la madre in pericolo, la giovane detective si ritrova ad affrontare il giallo più complesso che le sia mai capitato, prima che sia troppo tardi" 
Ho letto un altro  libro di Isabel Allende, la casa degli spiriti uno dei miei libri preferiti, che ho divorato. Me ne mancano ancora altri, ma ho subito capito che questo libro era sicuramente diverso dai precedenti,dato che si è cimentata per la prima volta con un giallo.
Il libro è molto scorrevole,le descrizioni sono realistiche e molto dettagliate, il libro parte leggermente in salita essendo un po'  prolisso in alcuni punti.
Le ultime centocinquanta pagine invece sono molto appassionanti e ti travolgono facendoti fare una volata fino alla fine.
Lo consiglio perché è un libro diverso rispetto a quelli che ha scritto sempre e come lettura leggera, senza essere troppo impegnativa, è perfetta appunto sotto l'ombrellone.
Spero che questa breve descrizione sia stata sufficiente per farvi incuriosire e per farvi venire di acquistare questo libro.
Inoltre sono piuttosto soddisfatta di queste nuove rubriche che scriverò e spero che questa idea vi piaccia, così che potrò parlare delle mie passioni anche.
Vi auguro una buona serata, a presto!! 




venerdì 2 settembre 2016

Finalmente vacanza!!!!

Buonasera cari lettori!!
Finalmente Settembre, so che molti di voi saranno molto tristi che l'estate è finita e con lei tutti quegli aspetti legati a quest'ultima.
Anche io quando ero al liceo ero sempre triste della fine della stagione più calda dell'anno, vivevo questo periodo con ansia e angoscia.
Questa estate però non vedevo l'ora che arrivasse Settembre proprio perché finalmente andrò in vacanza!! Quindi sono super felice che finalmente questo mese sia arrivato così da poter andare al mare. Mi mancano tutte quelle bellissime sensazioni legate al mare, la sabbia tra i piedi,il rumore delle onde, camminare sulla battigia, il sale sulla pelle...
Per questa vacanza abbiamo scelto una destinazione che ci ha affascinato molto e di cui ci hanno parlato benissimo tutti: Le isole Canarie!! 
Nello specifico andremo a Fuerteventura.
Premesso che vedendo le immagini mi sono innamorata di queste spiagge, bianche,con le palme...sembrano i Caraibi!!
Non vedo l'ora di scrivere un articolo proprio su questa vacanza.
Oggi però il mio articolo parla di tutte quelle cosine che mi porto in vacanza e che per me sono imprescindibili.
Ovviamente andremo in aereo e già qui panico alla notizia che la valigia non può pesare più di quindici chili.
Ecco per una ragazza un limite del genere è quasi inaccettabile :-D 
Insomma per otto giorni di vacanza io mi porto il mondo dietro, i vestiti che trasbordano, perché penso sempre che alla fine quella maglietta o quella gonna possa servire, prodotti per capelli,creme,smalti... si sono un vero disastro!! 
Ovviamente comincio dai prodotti base che userò per la settimana al mare, tra cui la crema solare protezione venti.
Sapete benissimo quanto sia importante proteggere la pelle dal sole,che con i suoi raggi ultravioletti danneggia gravemente la pelle.
Per cui mi premuro sempre di mettermi la crema un paio di volte durante la giornata per essere sicura di non scottarmi, nonostante io non abbia una carnagione proprio chiarissima.
Poi nel mio beauty non può mancare una crema per il corpo da mettere dopo la doccia, questa volta ho scelto questa crema molto ricca,con estratto di arancia,carota e limone.
Una crema molto nutriente e adatta proprio come crema da applicare a fine giornata.
Infine il bagnoschiuma della Bilboa alla menta, che non lava via l'abbronzatura, che dopo tanta fatica almeno vorrei preservarla ;-) 
Poi ovviamente non può mai mancare il cappello per proteggere i capelli e per evitare un'insolazione. Questo è di H&M pagato solo cinque euro in saldo!! 
Le ciabattine ovviamente in questo bellissimo colore che con l'abbronzatura sta benissimo.
Ovviamente come vi ho detto non possono mancare gli smalti,che porto sempre con me,perché purtroppo uno smalto che tiene una settimana al mare senza doverlo mai cambiare non l'ho ancora trovato.
Quindi mi porto sempre un unico colore ovviamente che rimetto durante la vacanza, così da avere sempre le unghie perfette.
Ho comprato proprio questa settimana questi due smalti della Essence che trovo molto validi e sopratutto hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.
I colori come potete vedere sono molto estivi, e questo rosso fragola mi piace moltissimo come colore!!
Poi non possono mancare i miei inseparabili occhiali da sole della Rayban che porto ovunque e che hanno le lenti abbastanza scure e che così non permettono al sole di nuocere ai miei occhi.
Immancabili i costumi da bagno ovviamente!! Io li prendo sempre da Calzedonia, dove hanno tantissimi modelli, fantasie e colori.
Come potete immaginare la mia valigia sarà stra piena,e mancano ancora tantissime cose da aggiungere, tutte quasi essenziali.
Spero che per voi che dovete ancora partire questo articolo vi sia utile per fare la vostra valigia.
Buon pomeriggio cari lettori!!